Business Process Management

La funzione di Business Process Management si occupa di studiare il work-flow utilizzato dal cliente per le attività di progettazione al fine individuare eventuali criticità di processo e di facilitare l’adozione dei paradigmi di progettazione più evoluti, quali, ad esempio, il BIM.

La metodologia di Business Process Management di One Team si articola secondo un flusso consolidato che va dall’analisi dei processi AS-IS alla definizione ed implementazione dei processi TO-BE fino al supporto al cliente nel mantenimento e aggiornamento nel tempo della nuova struttura di processo definita.

MACRO-FASI DEL PROCESSO DI BUSINESS PROCESS REENGINEERING

0. Business Vision Definition

Per indirizzare correttamente il processo di reingegnerizzazione dei processi, è necessario, in prima istanza, definire e condividere quali obiettivi di business si vogliano raggiungere e quale sia il contesto di riferimento a livello normativo e di best practice esistenti.

1. Business Process Assessment

Raccogliendo la documentazione relativa ai processi attualmente in uso e intervistando i process owner di riferimento, si predispone la mappatura dello stato dell’arte dei processi.

2. Best-in-class Process Identification

Una volta terminato l’assessment dei processi AS-IS del cliente, si passa alla definizione di quali siano i modelli di processo di riferimento (Best-in-class Process) sulla base delle best practice esistenti.

3. Business Process Reengineering

In questa fase vengono disegnati i nuovi modelli di processo tenendo conto degli improvement necessari per rimediare ai gap emersi durante la fase 2 (Best-in-class Process Identification) e per raggiungere gli obiettivi specifici di business definiti in fase preliminare 0 (Business Vision Definition).

4. Business Process Implementation

Si passa quindi all’applicazione e test degli improvement di processo identificati affiancando il personale coinvolto nelle varie attività in oggetto.

5. Business Process Validation

Una volta applicate le modifiche derivanti dai risultati delle attività di test, si procede con la formalizzazione e comunicazione dei nuovi modelli di processo TO-BE e con la predisposizione / aggiornamento di tutta la documentazione a corredo.

6. Business Process Improvement Evaluation

Dopo aver definito e implementato i nuovi modelli di processo, si procede con la valutazione degli impatti derivanti dall’attività di reengineering.

7. Continuous Process Improvement

Infine viene definito un piano di Continuous Improvement che comprende la definizione della periodicità di aggiornamento dello modello di processo TO-BE e la caratterizzazione degli indicatori di performance (KPI – Key Performance Indicator) atti a monitorare i progressi effettivamente ottenuti dal reengineering dei processi.

Form Contatti

Nome e Cognome (richiesto)
Email (richiesto)
Telefono (richiesto)
Oggetto
Il tuo messaggio (richiesto)
Acconsento al trattamento dei miei dati secondo la normativa sulla privacy d.lgs. 196/2003. Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003, si potranno esercitare i relativi diritti, fra cui consultare, modificare, cancellare i dati o opporsi al loro trattamento per fini di invio di materiale informativo e pubblicitario rivolgendosi all'ufficio Clienti di One Team Srl, titolare trattamento dei dati. marketing@oneteam.it (richiesto)
SI